L’Infortunistica stradale: cos’è e di cosa si occupa

Studio Legale Menghetti Partners – Di cosa si occupa l’Infortunistica stradale

Anche se i dati degli ultimi anni indicano che il numero di persone e veicoli coinvolti in un sinistro con lesioni a persone sia in calo, restano comunque cifre spropositate e per contro, aumenta il numero di incidenti stradali mortali. Una guida distratta o indecisa, il mancato rispetto della precedenza o del semaforo e la velocità troppo elevata sono le cause più comuni.

Ciò che aumenta, nei casi più complessi, è la qualità delle azioni di accertamento e di ricostruzione dell’incidente stradale al fine di comprenderne precisamente la dinamica ed il valore del danno alla luce delle normative sempre in evoluzione e dei più accreditati orientamenti Giurisprudenziali.

Il che significa che, per ottenere un congruo risarcimento del danno subito a seguito di incidente stradale, in alcuni casi è sempre più fondamentale analizzare l’evento infortunistico sotto diversi profili, come ad esempio:

  • quello cinematico ricostruttivo delle modalità del sinistro;
  • investigativo per la valutazione delle prove;
  • della stima del danno subito dal proprio veicolo
  • interpretativo medico-legali per la giusta comprensione della tipologia di danno risarcibile;

Pertanto preliminarmente è doveroso valutare le competenze del proprio patrocinatore (ovvero dello Studio Legale o lo Studio di Infortunistica Stradale) a cui si intende affidare la gestione del sinistro subito.

Più precisamente, è opportuno verificare preventivamente tutte le idoneità tecniche, gli studi, i titoli e le abilitazioni possedute da chi si dovrebbe occupare del caso, anche in virtù del fatto che spetterà a questi relazionarsi e intrattenere le trattative del sinistro con la Compagnia di Assicurazione.

È bene tenere in considerazione che non basta una conoscenza superficiale della materia per poter essere in grado di trattarla. L’Infortunistica stradale richiede un approfondimento del settore realizzato attraverso:

  • l’abilitazione alla gestione del risarcimento del danno in ogni eventuale fase, da quella Stragiudiziale alla Negoziazione Assistita fino a una eventuale fase giudiziale in ogni possibile grado, propria solo di un avvocato;
  • l’obbligo di un periodico aggiornamento professionale nelle materie predilette e costantemente monitorato dall’Ordine Forense;
  • una conoscenza sulle norme della circolazione stradale e la competenza alla redazione di un ricorso avverso sanzioni amministrative, che Vi attribuiscono parte della responsabilità in un sinistro riducendo quindi il risarcimento;
  • assistenza di consulenti qualificati, come Consulenti Tecnici e Medici Legali specializzati in Medicina delle Assicurazioni entrambi iscritti all’albo dei Consulenti.
  • l’assicurazione per la Responsabilità Civile e per l’ Attività Professionale dello studio, obbligatoria per uno studio legale

 

Cos’è l’Infortunistica Stradale?

Diventa sempre più difficile per chi subisce un incidente stradale riuscire a districarsi tra aspetti tecnici e procedurali, oltre che avere la certezza che tutto sia gestito secondo le giuste regole e nel rispetto dei tempi richiesti. Per rispondere a queste esigenze, si è diffusa in Italia e in diversi paesi europei, l’Infortunistica stradale.

Intesa come attività di assistenza dell’infortunato, l’Infortunistica stradale offre supporto specializzato in ambito legale, tecnico e medico-legale in caso di sinistro. Il fine di questa attività è tutelare i diritti di tutti coloro che hanno subito un danno, adoperandosi per la corretta valutazione del danno stesso e l’ottenimento del giusto risarcimento.

L’Infortunistica come disciplina è nata per la prima volta in Italia nel 1952 ad opera di Michele Tossani con la fondazione della prima impresa italiana specializzata nell’infortunistica.

Nel corso degli anni, proprio a seguito della crescente domanda di tutela, si sono diffusi sempre più le Agenzie di Infortunistica Stradale e gli Studi Legali di Assistenza al risarcimento. Questi ultimi presentano il valore aggiunto di poter offrire un servizio di assistenza più qualificata, in grado di tutelare il danneggiato in ogni fase del percorso risarcitorio.

 

Di cosa si occupa l’Infortunistica stradale?

L’oggetto dell’Infortunistica stradale sono appunto gli incidenti a seguito dei quali sono riportati danni alle cose o fisici, di lieve o grave entità

L’Infortunistica è un settore multidisciplinare che mette in campo diverse professionalità per riuscire a garantire la totale e completa tutela della persona danneggiata in un sinistro. Ogni aspetto richiede una trattazione specifica e specializzata. Vediamo nel merito i compiti di tutte le figure interessate.

 

CONSULENTE TECNICO O PERITO TECNICO ISCRITTO ALL’ALBO DEI PERITI.

Il suo compito è ricostruire l’esatta dinamica, attribuire le responsabilità, quantificare i danni e correlare i danni fisici alla dinamica dell’incidente. La ricostruzione dei fatti richiede un approccio analitico e scientifico da parte del perito tecnico che si ritrova alle prese con:

  • rilievi tecnici e compatibilità dell’urto tra i veicoli;
  • ricostruzione cinematica dell’esatta dinamica dell’evento;
  • analisi delle circostanze che hanno influenzato i veicoli nella propria traiettoria;
  • stima del danno secondo i mercuriali del luogo del sinistro;
  • consulenza tecnica redatta secondo appositi programmi informatici.

 

CONSULENTE SPECIALIZZATO IN MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI.

Questa figura si occupa di valutare i postumi fisici temporanei o permanenti causato dall’incidente stradale, redigendo una perizia medico-legale, con le tipologie di danno subite e valutazione di ogni aspetto dello stesso, indispensabile nel procedimento per ottenere il giusto risarcimento dei danni subiti.

 

STUDIO LEGALE COMPETENTE NEL SETTORE DELL’INFORTUNISTICA STRADALE.

Avvalersi di uno studio legale competente in questo specifico settore, può risultare una garanzia per il danneggiato che necessita della migliore assistenza al fine di veder risarcito il danno subito.

Infatti, uno Studio Legale competente nel settore dell’Infortunistica stradale ha maturato una profonda esperienza della materia attraverso:

  • la gestione di diversi e numerosi contenziosi,
  • costanti aggiornamenti professionali obbligatori imposti dal consiglio dell’Ordine Forense,
  • una conoscenza approfondita del Diritto delle Assicurazioni.

Inoltre, gli avvocati dello studio che si occupa di Infortunistica stradale hanno l’abilitazione a patrocinare il danneggiato nella fase stragiudiziale, della Negoziazione Assistita oltre che nell’eventuale Giudizio, senza dover limitare la propria operatività alla mera fase dell’accordo bonario.

Inoltre, l’assistenza legale nell’Infortunistica stradale, si occupa nello specifico di :

  • formulare la richiesta dei danni, assicurandosi che siano rispettati tutti i requisiti richiesti dalla Legge;
  • si accerta del rispetto dei dovuti adempimenti da parte delle Compagnie di Assicurazioni;
  • verifica che i termini di Legge per i risarcimenti siano rispettati;
  • offre assistenza anche in sede di visita medico Legale della Compagnia di assicurazioni;
  • garantisce l’assistenza di un Avvocato in tutte le fasi.

In base all’esame del singolo caso, lo Studio legale sarà in grado di prospettare all’assistito tutte le possibili soluzioni e quale procedura attuare al fine di ottenere il congruo risarcimento del danno nel minor tempo possibile, svolgendo per l’assistito tutto il lavoro necessario per assicurare la miglior tutela dei propri diritti.